Sono tantissime le donne che si domandano qual è l’età giusta per fare un figlio. Sicuramente decidere di mettere al mondo un bambino è una delle scelte più difficili da affrontare per una coppia.

Ma esiste un’età giusta per dare alla luce un figlio?

Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori della London School of Economics e della Canada’s Western University è stato dimostrato che l’età giusta per mettere al mondo un bambino è dopo i 35 anni di età. Ebbene si..pare che l’arrivo di un figlio dopo i 35 anni renda  i genitori più felici rispetto alle coppie più giovani.

Ma è opinione diffusa che l’età perfetta per avere un figlio, quantomeno biologicamente sia dai 20 ai 30 anni. Però è stato dimostrato che le coppie giovani tendono a diventare infelici oppure  a perdere l’entusiasmo troppo in fretta perchè non sono mentalmente preparate alle responsabilità e al cambiamento di vita che l’arrivo di un figlio impone.

In pratica una coppia troppo giovane non riuscirà  a trovare in quell’esperienza il proprio appagamento totale al 100% perchè ancora interessata al loro vecchio stile di vita.

Mentre l’arrivo di un figlio dopo i 35 anni di età rende i genitori molto più felici rispetto alle giovani coppie. I motivi possono essere svariati ad esempio: hanno dovuto aspettare un bel po’ di tempo prima di diventare genitori, o perchè hanno una maggiore disponibilità economica e quindi più desiderio di godersi i figli.

Infatti dalle analisi è emerso che chi ha figli tra i 23 e i 34 anni di età è dapprima entusiasta a diventare genitore però dopo due anni circa, il loro entusiasmo tende a calare.

Mentre i giovanissimi tra i 18 e i 22 anni hanno completamente inficiato la propria felicità nel momento in cui è arrivato il bebè.

E voi invece cosa ne pensate di tutto questo? Siete d’accordo anche voi con la London School of Economics?