L’olio di fegato di merluzzo è un estratto che si ricava dal pesce merluzzo del genere Gadus, ed ha moltissime proprietà importanti per l’organismo umano.

Questo prodotto è un valido aiuto per stimolare la funzione degli ormoni tiroidei, rafforza il sistema immunitario, è in gradi di attivare le funzioni cerebrali, di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue ed inoltre rallenta il progredire dell’osteoporosi, una malattia importante che colpisce tendenzialmente le donne in menopausa.

Il principio più importante dell’olio di fegato di merluzzo, sono le sue proprietà antiossidanti, che riescono a contrastare la formazione dei radicali liberi, ovvero i responsabili dell’invecchiamento cellulare. L’olio di fegato di merluzzo è inoltre un prodotto molto usato in passato, quando era utilizzato nell’alimentazione medicinale a partire soprattutto dal Settecento, quando i coloni americani iniziarono a farlo fermentare per produrre un olio tanto disgustoso al sapore quanto benefico per il metabolismo umano, in particolare per l’alto contenuto di omega 3 che serviva a curare le artriti, seppur non si aveva ancora cognizione di questi elementi.

Benefici

L’olio di fegato di merluzzo è ricchissimo di omega 3 che servono allo sviluppo adeguato del cervello compreso il tessuto nervoso. Grazie agli omega 3 si migliora il sistema immunitario ed inoltre si abbassano i livelli di colesterolo nel sangue, che causano problemi gravi all’apparato e mantengono stabili i trigliceridi. Il consumo di questo alimento è particolarmente indicato nella stagione fredda, quando il nostro sistema immunitario è esposto più facilmente ad attacchi da agenti esterni. Nell’olio di fegato di merluzzo è presente lo iodio, che aiuta la toroide e produce gli ormoni che produce e fa funzionare nella maniera corretta.

Questo alimento è molto utile a rallentare il deterioramento delle cartilagini che rivestono le ossa, e di conseguenza anche a prevenire i fastidiosi disturbi. Il consumo di olio di fegato di merluzzo, è particolarmente indicato a tutti coloro che soffrono di artrosi e di osteoporosi. I soggetti a rischio di osteoporosi, dovrebbero introdurre l’olio di fegato di merluzzo nella loro alimentazione e non rimanervi mai sprovvisti, come le donne in menopausa. Con l’olio di fegato di merluzzo si può contrastare la formazione della forfora, rafforzare il cuoio capelluto ed anche le unghie e curare fastidiosi inestetismi come l’acne, perché è in gradi di mantenere neutro il pH della pelle.